La manifestazione

Inventa il Vento nasce nel 1997 come campionato di aquiloni acrobatici indoor, dal 2004, abbandonata la competizione, si è trasformato in una vetrina che mostra i diversi aspetti di questo incredibile hobby.
Lo scopo è quello di avvicinare quante più persone possibile al mondo degli aquiloni, compresi anzi soprattutto i bambini: per loro c’è, ad ogni edizione, un laboratorio di costruzione e per tutti una mostra di aquiloni storici, esposizione di fotografie fatte dagli aquiloni, giochi, estrazione di premi, esibizioni, coreografie, video aquilonistici, musica, mercatino dell’usato e naturalmente è possibile provare a volare indoor con i consigli degli aquilonisti già esperti.

Come all’aperto anche indoor è possibile realizzare figure tridimensionali, i cosiddetti tricks, anche se non tutti una buona parte si possono fare e ci sono alcune specialità tipiche dell’indoor come il passaggio dell’aquilone sopra alla testa.

La tecnica è un po’ diversa rispetto al volo all’aperto e richiede un po’ di esercizio ma è molto utile per migliorare la sensibilità ed il controllo dell’aquilone e i benefici si avvertiranno anche quando, tornata la bella stagione, torneremo a volare in spiaggia.

Il volo indoor è anche una discreta attività fisica ed aiuta a sviluppare la coordinazione.